Consulenza psicoforense

tempi_moderni_800_800

La psicologia forense si occupa di tutti gli ambiti in cui il disagio psicologico incontra – ma più spesso si scontra – con aspetti giuridici: ovvero quando al disagio si aggiunge altro disagio dovuto a problemi di tipo legale, come nel caso di separazioni difficili (separazioni giuridiche), di adozioni dall’iter lunghissimo, di coinvolgimento in affidamento di minori, di problemi che riguardino la sfera della tutela della persona, sia che si tratti di adulti che di bambini.

Può aiutare se si hanno difficoltà o dubbi rispetto a situazioni che andranno a riguardare anche la sfera legale, come ad esempio  scegliere di segnalare-denunciare un comportamento lesivo a proprio carico o riguardante altri familiari o persone care.

Qualsiasi sia il “dubbio” riguardante eventi così delicati, la consulenza psicoforense è un valido aiuto per comprendere meglio situazioni complesse ed emotivamente così stressanti, darsi il tempo di valutare il da farsi e prendere decisioni in modo più consapevole.

Questo servizio è rivolto sia ai singoli che agli studi legali e nasce dalla lunga esperienza professionale come terapeuta di bambini, adolescenti e genitori in situazioni di grave crisi familiare e di necessaria tutela giuridica e psicosociale, come consulente tecnico d’ufficio, consulente tecnico di parte e ausiliario per le audizioni protette di minori su incarico dei tribunali, sia ordinario che per i minorenni.